lunedì 30 aprile 2018

Genova, alla commemorazione di Lealtà Azione rappresentanti del Comune e della Regione

Grande ammuina per i fiori a piazzale Loreto, con 70 denunce, e quasi nessuno si è accorto che invece la cerimonia commemorativa organizzata a Genova dagli skin di Lealtà Azione è stata supportata dalle istituzioni, con rappresentanti del Comune di Genova e della Regione Liguria. A sollevare il caso è Marco Preve sul blog Liguritutti


Il consigliere Gambino in rappresentanza del Comune – con tanto di fascia – e il consigliere Vaccarezza in rappresentanza della Regione oggi hanno reso omaggio ai caduti fascisti della Repubblica Sociale a Staglieno. Non una semplice comemmorazione privata nei confronti di caduti – assolutamente lecita- bensì un riconoscimento ufficiale, istituzionale a chi militò nella fila della sanguinaria dittatura. Assieme ai due rappresentanti delle istituzioni, con una organizzazione sicuramente definita e condivisa in anticipo anche nella sua forma esteriore, anche i militanti di Lealtà Azione, movimento neofascista che partecipò un anno fa ad una analoga comemmorazione a Milano conclusasi con un saluto romano collettivo. Da che parte stanno le istituzioni?

0 commenti:

Posta un commento