Boccacci sfida il questore: stamattina ho violato il foglio di via, partecipando alla cerimonia al Verano - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 25 aprile 2018

Boccacci sfida il questore: stamattina ho violato il foglio di via, partecipando alla cerimonia al Verano


Questa mattina, per partecipare alla cerimonia di commemorazione dei caduti della Repubblica sociale, puntualmente organizzata dalla comunità di Avanguardia al Verano, Maurizio Boccacci (foto d'archivio) ha violato ancora una volta il foglio di via da Roma che gli è stato consegnato in occasione del suo blitz a Montecitorio, lo scorso 28 ottobre. I poliziotti che presidiavano l'area non l'hanno fermato e lui ha deciso di autodenunciarsi con un beffardo post, indirizzato al questore di Roma
 
Caro questore,
sono da poco rientrato a casa dopo aver reso onore ai camerati della Rsi. alla cappella del Verano a Roma! Lo dico non per vantarmi o per mero sfottò ma semplicemente e unicamente per ribadire ancora una volta che nessuno, ripeto nessuno, con qualsivoglia mezzo repressivo e coercitivo può fermare i fascisti, quegli uomini liberi che nel cuore hanno ancora un grande amore e rispetto per chi combattendo donò la vita per l' onore d'Italia!!! Se mi prendevate era la galera ma non importa è cosa di poco conto di fronte a chi in tutti i tempi ha donato la vita per questo nostro amatissimo ideale e per la nostra patria!!! Datemi del pazzo, dell'invasato, dite ciò che vi pare ma una cosa è certa e non potrete mai negare: il sottoscritto del fascismo e dell'amore per i propri veri camerati ne ha fatto una ragione di vita, uno stile di comportamento!!!! Mai rinnegherò, mai mi piegherò, fascista tra i fascisti, ribelle tra i ribelli! Comunque quella decina di guardie davanti all'entrata del Verano, lato sinistro, non hanno nessuna colpa se non mi hanno ne visto ne preso, è solamente un fatto di tattica e noi al vostro confronto ne abbiamo da vendere!!! La ringrazio signor questore e ancora una volta il suo divieto se lo metta in culo, come sempre!!!! Il vento non si ferma con le mani e tanto meno l'amore per la propria gente! Morte ai figli dell'infamia e del tradimento lunga vita al fascismo e ai suoi eroici figli !!!

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700