domenica 11 marzo 2018

Un premio letterario per ricordare Pietro Golia

(G.p)E' stato istituito un premio letterario, con cadenza annuale, intitolato al collega Pietro Golia fondatore della associazione culturale Controcorrente e dell'omonima casa editrice, andato oltre poco più di un anno fa,  che nel corso degli anni, ha dato alle stampe circa 400 volumi sulla storia del Mezzogiorno, con particolare riferimento all'epoca del Regno delle Due Sicilie e all'epopea post unitaria del brigantaggio.
A darne la lieta notizia sono l'ex deputato di Forza Italia Amedeo Laboccetta, autore nel recente passato del libro Almirante, Berlusconi, Fini, Tremonti, Napolitano, la vita è un incontro edito da Controcorrente ed il collega Mauro Finocchito, neo responsabile della casa editrice Controcorrente nel corso di una manifestazione culturale organizzata nella giornata di sabato, a Napoli, nella sala convegni del Grand Hotel Parker.
L'incontro, promosso dalla casa editrice Controcorrente e dall'associazione culturale Polo Sud ha posto le basi per la rinascita del mezzogiorno d'Italia attraverso la cultura e la sua consapevolezza.
Il dibattito si è incentrato sulla necessità ed urgenza di dare segnali forti al Mezzogiorno, rafforzando le radici identitarie del Sud.
Un lavoro che, ad onor del vero, la casa editrice Controcorrente, porta avanti con ottimi risultati da anni, come ricorda anche Luigi Branchini, vice presidente di Controcorrente, perché senza cultura non si fa può fare nulla. Nell'attuale situazione vediamo un popolo alla deriva, d'altronde non si capisce cosa sia, parlando in termini politici, la destra, la sinistra, il centro.Questo avviene, precisa Branchini, quando mancano validi riferimenti culturali ed ideologici. Noi, conclude Branchini, vogliamo dare riferimenti identitari forti perché purtroppo manca l'identità.
All'evento hanno partecipato inoltre, Giancarlo Tommasone, giornalista di Stylo 24, Eduardo Vitale, direttore della rivista tradizione l'Alfiere,l'ex senatore di Forza Italia Emiddio Novi.

0 commenti:

Posta un commento