"Hitler omosessuale". Nina Moric ora si avventura nella controstoria - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

domenica 11 marzo 2018

"Hitler omosessuale". Nina Moric ora si avventura nella controstoria

L'ultima "raffica" di Nina Moric ce la segnala Giacinto Reale sulla pagina facebook Interfaccia, che è una delle proiezioni social di questo blog.

Va bene non avere nulla contro le unioni omosessuali....ma la Storia lasciamola da parte, anche se si è una "testa pensante" (cit....e figuriamoci gli altri) degna di ben figurare nel mondo sovranista e identitario 
PS 1: il post è stato tolto dopo un'oretta, ma qualche "birichino" aveva pensato bene di salvarlo
PS 2: arridatece gli anni settanta 

In tutta evidenza, quando le spari grosse, poi ti avviti in una spirale difficilmente controllabile. Tra l'altro, in questo caso, c'è traccia di evidente ignoranza. Esiste infatti una copiosa letteratura sulle pratiche orgiastiche e dei festini gay del comandante delle SA, Ernst Röhm, uno dei pochi che a Hitler dava del tu. E qui gli storici non hanno nascosto proprio niente. Anche se, più che una lezione di storia ci sarebbe da riesumare la splendida gag di Verdone in "Borotalco" su John Wayne frocio ..

1 commento:

  1. Bisogna che I fascisti veri si mettano in tests che casa pound e forza Nuova non sono fasciste ,apertura ai gay di casa pound , fiore che da vespa parla di terza via e mai che parli di quel popolo infame gli Ebrei che hanno in mano tutte l'economia e I mezzi d'informazione ,piuttosto di votare meglio covare LA rabbia e farla vedere al momento opportuno

    RispondiElimina

Banner 700