lunedì 5 febbraio 2018

Verso il giorno del ricordo, domani alla Camera sarà presentato il fumetto su Norma Cossetto

Una graphic novel per raccontare l'immane tragedia delle foibe. Questo è l'importante contributo offerto dalla giovane e coraggiosa casa editrice Ferrogallico alla conoscenza di questa pagina della storia del nostro paese a lungo misconosciuta, in occasione del 10 febbraio, Giorno del Ricordo.
Il fumetto è intitolato Foiba Rossa Norma Cossetto storia di una italiana e racconta, attraverso il martirio di questa giovane donna ventitreenne le atroci violenze anti italiane in Istria caratterizzate da deportazioni, uccisioni sommarie, sevizie, annegamenti, infoibamenti che costarono la vita ad oltre 10 mila italiani.
Norma fu prima torturata e violentata poi infoibata dai partigiani comunisti di Tito.
Il fumetto Foiba Rossa, dedicato a Norma Cossetto sarà presentato, in anteprima, martedì 6 febbraio, con inizio alle ore 17,30 alla sala Regina della Camera dei Deputati, in un pubblico incontro al quale interverranno Emanuele Merlino, vice presidente del Comitato 10 febbraio, Federico Goglio, editore, i rappresentanti delle principali associazioni di esuli di Istria e di Fiume, l'onorevole Ignazio La Russa, Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia moderati dal collega Gian Micalessin, 

0 commenti:

Posta un commento