lunedì 26 febbraio 2018

La vecchia guardia missina salernitana con Casa Pound

Un nutrito gruppo di militanti, già quadri dirigenti di struttura ed elettivi della destra di Salerno e provincia con esperienze significative ai vari livelli istituzionali, guidato da Sergio Valese, storico federale del Movimento Sociale Italiano ed icona della destra salernitano hanno convocato una conferenza stampa, per illustrare alla stampa ed all'opinione pubblica, un documento politico con il quale si annuncia, spiegandone le ragioni, la sua intenzione di voto per le liste di Casa Pound Italia.

Documento che pubblichiamo per intero.





Dopo le diaspore subite nei decenni passati riteniamo di assumere una posizione netta in
favore della tartaruga frecciata.Un programma incentrato sui bisogni reali degli italiani, fa' di questo movimento la scintilla che riaccende in noi la passione che ci ha travolto negli anni giovanili.

 Le politiche europee imposte e recepite dai governi che in questi anni si sono alternati alla guida del paese, sono state funzionali all’inizio di una fase recessiva che a tutt'oggi determina un arretramento del paese in campo economico e produttivo, ben lontano dalle posizioni di vertice conquistate in passato, su scala internazionale. 
Tante realtà produttive, visti i vantaggi offerti da stati geograficamente vicini ma distanti per regole e tassazione, hanno delocalizzato le proprie attività. Ad una classe politica tali dati non dovrebbero sfuggire, è mancata l'analisi preventiva quindi non si sono attuate le opportune contromisure, mentre la concorrenza sleale sottraeva redditi alle nostre famiglie determinando una situazione sociale ormai insostenibile.
 Riteniamo necessaria una netta inversione, non è più tempo di moderati, occorre una forza politica capace di mettere in campo una dura opposizione e, contemporaneamente, stare tra la gente per far sì che, una volta per tutte, i cittadini di questo paese prendano coscienza di un concetto fondamentale, e cioè che avremo un netto cambiamento solo attraverso una reale e attiva partecipazione alla vita politica.
Riconoscendo a CasaPound la capacità di far politica attraverso L'azione, Voteremo e ci impegneremo a far votare il movimento figlio di quella stessa ideologia che da sempre tiene accesa in noi la fiamma dell' amor patrio.
Firmato
Fulvio Caporale-Giovanni Alfinito-Sergio Valese-Italo Guarino-Marco Falvella-Antonio
Esposito-Gennaro Gero Giacca-Carlo Zara-Raffaele Picariello-Sergio Vicinanza-Sergio
Storniello-Mino Borriero-Renato Giordano-Enzo Folgieri-Enzo coppola-Giovanni
Denaro-Luisa Memoli-Nicoletta Celentano-Marco Ventura-Vincenzo Vildacci-Vincenzo D'Ambrosio- Corrado Lucibello-Antonio Chiariello-Gerardo Carbonaro-Antonino Mur

0 commenti:

Posta un commento