lunedì 26 febbraio 2018

Insulti di Forza Nuova contro Pertini, il sindaco di Stella scrive una lettera al Prefetto

"Assassino, traditore, ha venduto la nostra patria".Andremo a pisciare lì, e chi lo vuole onorare un infame del genere". Questi sono alcuni dei commenti pervenuti sulla pagina Facebook della sezione di Savona di Forza Nuova contro l'ex presidente della Repubblica Sandro Pertini.
A denunciare alla stampa ed all'opinione pubblica l'esistenza di questi commenti pesanti contro il presidente partigiano Pertini, è Marina Lombardi, sindaco di Stella, comune di poco più di 3 mila abitanti della provincia di Savona che ha dato i natali a Sandro Pertini.
In occasione della celebrazione del ventottesimo anniversario della scomparsa dell'ex presidente della Repubblica, il sindaco Lombardi ha preparato una lettera di denuncia formale contro le pesanti parole pubblicate sulla pagina Facebook della sezione di Savona del movimento politico guidato da Roberto Fiore, che presenterà al Prefetto.
Si tratta, precisa Lombardi, di  un gesto terribile, un atto di vilipendio a un'alta carica dello Stato, vogliamo un incontro per poter creare azioni e strumenti idonei per far sì che tutto questo non accada più, si percepisce una brutta aria da qualche anno a questa parte, dobbiamo reagire" conclude la prima cittadina.

2 commenti:

...bisogna capirli.. rimpiangono leone!

Faccio l'oracolo: entro fine anno salgono I Fascisti sta girando tutto a loro favore anche quest'articolo non fa altro che gettare benzina sul fuoco e poi tirar fuori Pertini colui che insieme ad altri traditori indicava agli AmericanI le citta da bombardare ,dove meglio bombardare per infiacchire LA resistenza del popolo italiano roba da bruciare all'inferno con Dante che lo inforca ,state accellerando LA salita dei Fascisti ,vedrete Alpha Male commentera' su Giovani donne blog per checche isteriche

Posta un commento