martedì 20 febbraio 2018

Il leader di CasaPound a Torino. Gli antifascisti: “Staniamolo”

Direzione Parlamento, 3 cose per tutti gli italiani: Casa, Lavoro, Figli. Questo è il tema dell'incontro elettorale organizzato a Torino, in un luogo ancora ignoto,  per giovedì 22 febbraio con inizio alle ore 21.
In questa occasione Simone Di Stefano, segretario nazionale di Casa Pound e candidato premier presenterà programma e candidati del partito, come ci conferma il comunicato diffuso sulla pagina Facebook di Casa Pound Torino.
La presenza di Simone Di Stefano, a Torino, per un comizio elettorale, non poteva non scatenare la reazione dei locali comitati antifascisti, che hanno organizzato, per giovedì 21, con inizio alle ore 19 un sit di protesta intitolato Chi semina odio raccoglie tempesta.
 L’iniziativa è promossa da «Giovani antifascisti Torino» e «Bollettino antifascista San Salvario», ma sembra aver già raccolto i primi consensi, come quello degli attivisti del centro sociale Askatasuna.

Il giallo sul teatro scelto per l’evento dovrebbe essere risolto già nelle prossime ore. Il luogo più accreditato, almeno per ora, resta un hotel non troppo lontano dal centro. 


0 commenti:

Posta un commento