Villa di Briano: arrivano altri 100 migranti. La protesta del sindaco e di Fratelli d'Italia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

martedì 30 gennaio 2018

Villa di Briano: arrivano altri 100 migranti. La protesta del sindaco e di Fratelli d'Italia

(G.p)Villa di Briano è un comune di poco più di 7 mila abitanti della provincia di Caserta ed è al centro di un agglomerato detto agro aversano,
Rappresenta la classica piccola cittadina a vocazione agricola come tante della cosiddetta Terra di Lavoro e del sud Italia.
In questo territorio sono già presenti e pienamente integrati  un buon numero di cittadini stranieri, di varie etnie, per lo più nordafricani ed ospita già dei migranti.

Nel primo pomeriggio di martedì 30 gennaio la Prefettura di Caserta ha dato parere favorevole alla società Impatto Sociale, ad accogliere ben 100 immigrati, in una struttura sita nel comune di Villa di Briano, un paese piccolo, sicuramente non predisposto ad accogliere cosi tante persone, come afferma il primo cittadino Luigi Della Corte, eletto alle scorse elezioni comunali in una lista civica denominata la Voce dei Brianesi.
Il primo cittadino, dopo aver precisato che l' amministrazione non è razzista e non è contro gli immigrati, ha ricordato alla stampa ed all'opinione pubblica che Villa di Briano è un  comune, con 2 soli vigili urbani in organico, con diversi problemi che attanagliano la casa comunale e non può sostenere quest'altro gravoso onore.
Al suo fianco si è schierato, senza se e senza, Gimmy Cangiano, segretario provinciale di Fratelli d'Italia, il più votato alle scorse elezioni regionali nel partito guidato da Giorgia Meloni con oltre 6700 voti di preferenza, candidato capolista alle prossime elezioni politiche nel collegio plurinominale Caserta 2 che ha dichiarato: "l'arrivo di 100 migranti nel territorio di Villa di Briano rappresenta un danno per la cittadinanza in materia di ordine pubblico. Una cittadinanza che reclama il sacro santo diritto a vivere in sicurezza.





.

1 commento:

  1. Ciao,
    Questo messaggio è rivolto a individui, poveri, aziende, aziende e tutti coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per portare a termine i loro progetti o per far rivivere le vostre attività o altri. 2%, qualunque sia l'importo richiesto. Prestiti da 3.000 € a 900.000 € Il periodo di rimborso è da 1 anno a 25 anni. Si prega di essere soddisfatti in 72 ore.
    Mail: danielapetrucci07@gmail.com

    RispondiElimina

Banner 700