venerdì 19 gennaio 2018

I camerati di Rivolta nazionale: Gene Gnocchi lurido infame!


Caso Gnocchi-Petacci. Dopo Forza Nuova, arriva lo striscione di Rivolta Nazionale, il gruppo di militanti tiburtini che fa capo a Simone Crescenzi. Lo striscione è semplicemente firmato "i camerati", una sigla spesso usata da Maurizio Boccacci e la sua comunità per iniziative di movimento. Ma il portavoce del movimento, di ispirazione dichiaratamente nazionalsocialista, ci ha inviato una breve nota, che attribuisce l'iniziativa a RN. Nota che pubblichiamo integralmente.

Con questo messaggio i Camerati di Rivolta Nazionale prendono ferma posizione riguardo la squallida uscita di questo viscido personaggio nonché presunto comico. Ricordando proprio a codesto Verme che la Strada è di tutti, indi per cui gli auguriamo di incontrare in un bar, o in un ristorante, o magari sotto casa, la persona più sbagliata che si possa incontrare. I Morti non si toccano, maggiormente una Donna che non ha mai tradito nemmeno davanti la Morte, una Donna stuprata, vilipesa e con la sola colpa di aver Amato un Uomo che ha reso grande la nostra Patria. Claretta Petacci Vive nei nostri Cuori. Per questo ribadiamo il concetto: GENE GNOCCHI LURIDO INFAME! IL MAIALE SEI TU! I CAMERATI.

1 commenti:

Fatelo allo spiedo quel bagolone ,sarebbe ora di dare un taglio anche a crozza e AGLI altri comici volgari e offensivi ,il diritto di satira bisogna abolirlo denigrare offendere oltraggiare TUTTO e tutti Papi autorita' ecc ma SIAMO Matti??

Posta un commento