Elezioni Lazio: tra i due litiganti (Gasparri/Pirozzi) spunta Rampelli ed è caos - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 11 gennaio 2018

Elezioni Lazio: tra i due litiganti (Gasparri/Pirozzi) spunta Rampelli ed è caos

(A.c) Si complica ulteriormente il percorso che porta alla Pisana per la coalizione di centrodestra. Come se, a due mesi dalle elezioni non bastasse il braccio di ferro tra Forza Italia e i supporter dello “Scarpone” per decidere chi, tra Maurizio Gasparri e Sergio Pirozzi, dovrà essere il candidato alla presidenza della Regione Lazio, Fratelli D'Italia si infila nella partita e prova a sbaragliare il tavolo dei pretendenti. La leader di Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni, ospite oggi pomeriggio a Cartabianca su Raitre, non usa mezzi termini e rivendica la candidatura e la forza del suo partito nel Lazio: «Maurizio Gasparri sarebbe un buon candidato ma noi abbiamo messo sul tavolo il nome del nostro capogruppo, Fabio Rampelli e ricordo che Fdi nel Lazio è il partito di maggioranza relativa». E su Pirozzi dice: «L’ho sentito e gli ho detto che se non fosse possibile, come mi pare, arrivare a una convergenza sul suo nome sarà lui a decidere se vorrà dare una mano al centrodestra a vincere o», restando candidato, «a perdere».

La situazione ora diventa molto complicata perchè a cinquantadue giorni dal voto non esiste l'accordo sul candidato governatore: Forza Italia vuole Gasparri, Fratelli D’Italia lancia Rampelli, la Lega non prende ufficialmente posizione  ma gradirebbe Pirozzi e il sindaco di Amatrice, dal canto suo, non intende ritirare la sua candidatura. A questo punto, con tre nomi in lizza, il rischio potrebbe essere proprio quello paventato da Francesco Storace sul suo profilo twitter «Se il centrodestra candiderà un altro suo esponente contro Pirozzi non consegnerà la regione a Zingaretti e al centrosinistra ma ai grillini. Avevo capito che Berlusconi li considerasse il nemico peggiore». E un risultato del genere non sarebbe neanche la prima volta nel Lazio. Basti ricordare perchè, ad esempio, Roma e Civitavecchia si ritrovano due sindaci grillini.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700