venerdì 12 gennaio 2018

Boccacci sfida il questore: sono stato ad Acca Larentia il 7 gennaio

E' appena tornato su Facebook, dopo un mese di squalifica, e fa subito danni Maurizio Boccacci. A se stesso, soprattutto, perché si autodenuncia per violazione di un provvedimento di polizia. Ma anche al Questore di Roma, perché quell'infrazione è stata compiuta in un giorno e in un luogo da allarme rosso.

Due parole al questore di roma !
Egregio signor questore ,se ben ricorda lei il giorno 28 di ottobre mi ha donato con infinita gioia un foglio di via dove con gentilezza mi indicava che per tre anni non avrei potuto più entrare nella città eterna ,ovvero ROMA ,divieto accompagnato da tre denunce ! Vede io sono uno che la faccia la dò sempre e mai mi sono nascosto ed ecco perchè le scrivo queste righe ! Il 7 gennaio come ogni anno mi sono recato a via acca larentia ad onorare i camerati caduti ! Perchè le dico questo ? glielo spiego subito ! Lei può scrivere ordinanze ,divieti denunce ma forse non ha capito che per gente come noi tutto ciò che lei fà e scrive non ha nessun significato,noi non siamo i sgherri o i yes man con cui lei è abituato a trattare ! Noi siamo ben altra cosa e per quanto mi riguarda non riconosco ne questo regime ,che da una vita combatto e seguiterò a combattere ,ne le istituzioni che fanno parte di questo regime ,ne tanto meno personaggi inutili come lei ,capaci solo di colpire con carta e penna nascosti dentro ad un ufficio !!! egregio signor questore pensi solo per un attimo se il sottoscritto ,per le cazzate che lei scrive ,fosse rimasto nel proprio luogo di residenza disertando la commemorazione dei nostri martiri !!!!!! Se veramente lo ha pensato lei è un vero folle !!! egregio questore noi siamo fascisti e siamo altra razza non certo quella bastarda a cui lei ed il regime appartenete !La saluto con profondo disprezzo e i suoi divieti se li metta nel culo !!!!!
IL VENTO NON SI FERMA CON LE MANI !!!!
LUNGA VITA AL FASCISMO ED AI SUOI EROICI FIGLI !!!
ORA E SEMPRE MORTE AL SISTEMA E AI SUOI LERCI SERVI !!!!

0 commenti:

Posta un commento