Florino (CasaPound): beni comuni voto di scambio tra De Magistris ed antagonisti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 11 gennaio 2018

Florino (CasaPound): beni comuni voto di scambio tra De Magistris ed antagonisti

In una video intervista, rilasciata ai colleghi dell'agenzia giornalistica Omninapoli Giuseppe Savuto ed Emmanuela Florino, storici militanti di Casa Pound parlano delle prossime iniziative di Casa Pound in vista delle prossime  politiche di domenica 4 marzo.
Elezioni alle quali, come dichiara Giuseppe Savuto, il movimento della tartaruga frecciata parteciperà grazie al forte radicamento sul territorio della città di Napoli e della provincia con 4 sedi aperte.

Emmanuela Florino, sul centro destra che si presenta unito alle elezioni, ha un'opionione negativa perchè se Salvini e Meloni avevano avuto delle scintille di sovranismo (uscita dall'euro, abolizione della legge Fornero  negli ultimi anni, è chiaro che con un'alleanza con Silvio Berlusconi tutto questo sarà irrealizzabile.
Sul rapporto De Magistris centri sociali l'esponente del movimento della tartaruga frecciata parla di una vera e propria holding, ricordando come prima dell'avvento del sindaco Luigi De Magistris gli immobili (concessi gratuitamente con la delibera sui beni comuni) erano sette, oggi se ne contano più di quaranta, aule universitarie comprese.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700