Calci e schiaffi futuristi per Gene Gnocchi: l'invito di Forza Nuova - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 18 gennaio 2018

Calci e schiaffi futuristi per Gene Gnocchi: l'invito di Forza Nuova

Il comico Gene Gnocchi, nel corso della trasmissione televisiva Di Martedì condotta da Floris, riferendosi alla foto pubblicata da Giorgia Meloni del maiale che grufola nell'immondizia nella Roma governata dal sindaco Virginia Raggi del Movimento Cinque Stelle, ha detto che si tratta di maiale femmina di nome Claretta Petacci. 
  Un'offesa gratuita, di una volgarità inaudita, qualificare con l'appellativo di maiala una donna, per giunta tragicamente ammazzata, che non può più difendersi e che non è per niente piaciuta a Forza Nuova che dalla sua pagina Facebook nazionale, ha pubblicamente invitato tutti quelli che portano Claretta nel cuore a prendere a calci nel sedere ed a schiaffi futuristi il comico parmigiano ovunque lo incontrino, come dimostra la nota che pubblichiamo per intero. 

  Ormai vediamo indignazioni solo sui social.Gente che si sfoga nel grande pollaio di facebook. E così che anche i peggiori meschini si sentono liberi di dire, sparlare ed insultare, anche la memoria di persone uccise, tra l'altro, atto simbolo della peggiore ed infame barbaria antifascista. Senza troppe parole la nostra posizione è semplice, per noi il vero maiale è Gene Gnocchi. Non solo però. Invitiamo tutti quelli che portano Claretta nel cuore di prenderlo a calci nel sedere e a schiaffi futuristi ovunque questo balordo venga incontrato. Tutto il resto sono chiacchiere. La lingua fa più danni della spada. Schiaffi e calci nel sedere sono l'unico calmiere della loro arroganza. Gene Gnocchi maiale! Giuliano e Consuelo liberi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700