domenica 3 dicembre 2017

Alemanno: Fratelli d'Italia cambia il simbolo, ma quale linea politica sceglie?

(G.p) Al secondo congresso nazionale di Fratelli d'Italia, che si è svolto nel fine settimana in quel di Trieste e che ha visto la partecipazione di ben 4 mila delegati da tutta Italia, isole comprese, Giorgia Meloni è stata rieletta presidente del partito per acclamazione dopo la proposta presentata da Ignazio La Russa.
La platea ha risposto con lo sventolio di bandiere tricolori e del partito e con boati da stadio, dopo aver accolto, nelle sue fila, l'ex onorevole di Forza Italia, Daniela Santanchè è giunta anche una importante novità sul nuovo simbolo di Fratelli d'Italia, dal quale scompare la scritta Alleanza Nazionale e sotto anche quella storica del Msi, resta però la fiamma.
Sul nuovo simbolo presentato da Fratelli d'Italia è intervenuto con una nota, che pubblichiamo per intero, l'ex sindaco di Roma, ora segretario del Movimento nazionale per la sovranità che pubblichiamo per intero.


Il simbolo che oggi Fratelli d’Italia ha presentato al suo Congresso non è certamente frutto di un’operazione creativa. Si presenta infatti come la copia grafica del simbolo di AN con la stessa Fiamma missina, ma con l’amputazione delle due sigle che hanno caratterizzato la nostra storia: il MSI e ALLEANZA NAZIONALE. Un’operazione mimetica in cui si cerca di attrarre i vecchi elettori di destra, rimuovendo però i nomi dell’evoluzione della Destra politica italiana. Non si ha né il coraggio dell’innovazione, né quello della tradizione. Tutto questo in attesa di un ulteriore modifica quando, in prossimità delle elezioni, sarà aggiunto il nome della Meloni sul simbolo. La domanda che però va posta, al di là di ogni polemica, è quella sulla collocazione politica di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni fa parte del Polo Sovranista o si colloca a metà strada tra la Lega e Forza Italia? L’utilizzo del termine “patriottismo” è una chiara scelta di campo per rivendicare la sovranità nazionale dell’Italia, oppure un modo per nascondere sotto il Tricolore tutto e il contrario di tutto? Noi del Movimento Nazionale nel nostro simbolo abbiamo cercato di unire il richiamo creativo alla tradizione con una netta scelta sovranista, che oggi non può non tradursi nel sostegno a Salvini come candidato premier del centrodestra. Ci auguriamo che anche Fdi esca dagli equivoci e faccia scelte chiare per non dividere il Polo Sovranista.”

1 commenti:

CE L'HO !: COMPASSO E SQUADRA ! SIMBOLO PERFETTO,I FIGLI DELLA VEDOVA VE NE SAREBBERO GRATI MEGLIO GIOCARE A CARTE SCOPERTE

Posta un commento