giovedì 16 novembre 2017

La svolta dei fascisti del terzo millennio: Casa Pound all’assalto dell’eredità missina. Scontro con Fratelli d’Italia

Come ci racconta Ugo Maria Tassinari, fondatore di questo blog, in un interessante articolo pubblicato dal portale d'informazione Tiscali negli ultimi mesi ci sono stati numerosi endorsement per il movimento della tartaruga frecciata di storici quadri neofascisti: dall'ex federale di Bari, pupillo di Tatarella all'intellettuale genovese esponente della prima comunità rautiana.
 E la campagna acquisti negli ultimi giorni sta registrando un salto di qualità: a Siena sarà candidato sindaco un generale della Folgore protagonista di tutte le più importanti missioni di pace, Sergio Fucito. Ma il colpo grosso si registra a Genova. A pochi giorni dalla contestata inaugurazione della sede del Movimento nella città che scatenò una memorabile rivolta per impedire il congresso del Msi, il più noto esponente storico della destra genovese, Gianni Plinio, già vicepresidente della Regione Liguria, esponente di Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale, ha annunciato la sua adesione “da semplice militante”
Il resto dell'articolo potete leggerlo cliccando qui

3 commenti:

Casa Pound deve sprangarlo il parlamento altro che entrarci!! Vi stanno umiliando giornalmente questi politici massoni ,digitate" galleria bombi una vergogna" vogliono l' accoglienza quando non c'e' lavoro per gli italiani ,gli EBREI come Fiano MENTANA il corriere di sion fanno gli umanitari quando a casa loro in israele trattano I palestinesi come bestie,ci vuole Hitler mica il Duce troppobuono!!

i ca$$apoundini si stanno dando da fare! non c'è che dire! addirittura ha aderito un "ex pupillo di tatarella" un colpo da 90! very compliment!

Posta un commento