venerdì 10 novembre 2017

Contro l'odio nostalgico di Fiano: la mobilitazione di Forza Nuova

Un tranquillo paese della provincia di Lodi blindato per l'arrivo di Emanuele Fiano, deputato del Partito Democratico e di decine di militanti di Forza Nuova che ha annunciato una manifestazione di protesta intitolata contro l'odio nostalgico di Fiano, in piazza dei caduti con inizio alle ore 20,30.
E' quello che andrà in scena questa sera a Sant'Angelo Lodigiano, comune di 13 mila abitanti in provincia di Lodi. Questura e polizia hanno predisposta un piano di sicurezza che prevede la chiusura delle due piazze dove ci sarà l'iniziativa del deputato democratico e la contromanifestazione dei militanti del movimento politico guidato da Roberto Fiore.
L'incontro che vede protagonista il primo firmatario del ddl che punisce la propaganda fascista sarà all'interno della Sala del Presidio del Castello Bolognini.
Una presenza, quella di Fiano, che non trova il gradimento dei militanti di Forza Nuova che ha organizzato un "comitato di non accoglienza" guidato da Salvatore Ferrara, coordinatore regionale e da Ettore Sanzanni, segretario provinciale salito agli onori della cronaca per la storia della torta con la svastica con cui festeggiò il suo compleanno nella sede del partito.














1 commento:

  1. DELENDA FIANO ,CON CHE CORAGGIO SI PUO FAR PARLARE FIANO LUI E LA SUA LEGGE LIBERTICIDA !LA GENTE DI LODI DOVREBBE SAPERE CHE IN ISRAELE ALZANO MURI DI 750 KM DA TANTO SONO DEMOCRATICI E NON SONO AMMESSI MATRIMONI MISTI ,I VERI RAZZISTI SONO GLI EBREI CHE SI CREDONO IL POPOLO ELETTO

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.