martedì 14 novembre 2017

Calciatore festeggia il goal vittoria con maglietta di Salò e saluto romano: sospeso

Domenica scorsa a Marzabotto si è giocato un incontro di calcio di seconda categoria che ha visto protagonista in campo il Marzabotto e il Futa 65, partita terminata con il risultato di 2-1 per la squadra ospite.
A segnare il goal vittoria è stato Eugenio Maria Luppi. Per festeggiare la rete che ha dato 3 punti in classifica alla propria squadra l'atleta, come fanno anche in serie A, ha pensato bene di togliersi la maglia di gioco e correre verso i tifosi della propria squadra al fine di condividere la gioia per la rete realizzata.
Togliendosi la maglietta è comparsa una t-shirt di colore nero con tanto di bandiera italiana e stemma della Repubblica Sociale Italiana. Il braccio che leva al cielo in segno di esultanza richiama il saluto romano.
L'atleta, sulla bacheca della società ha chiesto pubblicamente scusa per il gesto. "Sono consapevole  di aver recato offesa non solo alle associazioni partigiane ed antifasciste ma anche a tutta la comunità di Marzabotto. Ho agito  con leggerezza senza pensare alle conseguenze che questo mio gesto avrebbe scaturito tanto a livello personale quanto comunitario. Ho lasciato passare un terribile messaggio di cui, ribadisco, sono totalmente pentito e dispiaciuto. So che nessuna mia parola potrà cancellare ne il mio sconsiderato gesto ne il dolore che esso ha causato. Ma era mio dovere morale scusarmi .
Dichiaro inoltre che la società FUTA65 e i miei compagni di squadra sono stati da me tenuti all'oscuro della maglia incriminata che portavo sotto quella da gioco e delle mie intenzioni di mostrarla .. fino a fatto compiuto!.
La società sportiva Futa65, dopo aver comunicato che non era a conoscenza della maglia indossata dal ragazzo, e che nel caso un qualsiasi giocatore o dirigente l'avesse vista ovviamente avrebbe impedito categoricamente di indossarla, la società ha  sospeso l'atleta dall'attività agonistica che verrà multato secondo il regolamento interno vigente. 

1 commento:

  1. La prossima volta con LA SVASTICA una bella tripletta cosi'la puo dedicare al Fiano alla boldrini e a minniti shabba goym entusiasti

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.