sabato 28 ottobre 2017

28 ottobre a Roma. Avanguardia: così abbiamo fatto il nostro dovere

Anche oggi lo stato, attraverso i suoi servi,ha perpetrato il solito tentativo "democratico" di reprimere la commemorazione dei nostri CADUTI.
La Comunità di Avanguardia,nonostante i proditori fermi preventivi, ha deposto come annunciato una corona di fiori ai Martiri della Rivoluzione Fascista al Verano. Ribadendo i nostri valori etici e comportamentali anche oggi Avanguardia ha assolto la sua funzione politica e storica.
IN ALTO I CUORI
COMUNITÀ d'AVANGUARDIA
Con questa nota ufficiale, nel pomeriggio, la comunità di Avanguardia commenta la mattinata convulsa con la retata al cimitero del Verano per impedire l'omaggio annunciato ai "martiri della rivoluzione fascista". Dopo qualche ora in commissariato per i fermati, la cerimonia si svolta regolarmente.

2 commenti:

LA dimora LA vogliono dare ai Negri che hanno stuprato LA TREDICENNE DI ASCOLI.LA Ganga di montecitorio mostra I muscoli si sentono forti hanno il Ghetto che pompa denaro e prebende a manetta ,il buon denaro creato dal nulla dai nasoni e le loro bank fa comodo

GLI AVANGUARDISTI... CONFIDENTI IN PENSIONE ..VENIVANO DEFINITI DA VINCIGUERRA " I PARASTATALI" ...TUTTO UN PROGRAMMA....

Posta un commento