martedì 5 settembre 2017

Con il fascismo l’Italia 
era eccellenza mondiale: viaggio nella Bolzano di CasaPound

Continuano, senza sosta e senza tregua, gli approfondimenti del gruppo Espresso sull'emergenza fascismo. Dopo il contestatissimo speciale intitolato Nazitalia, in cui un ingenuo Marco Tarchi si vede maciullata una lunga e importante intervista sul populismo, nella seconda puntata si è parlato di  Lucca, promossa a nuova capitale di CasaPound dopo il clamoroso risultato alle comunali in cui la lista della tartaruga ha battuto finanche i 5 stelle.
Oggi tocca alla terza puntata, un interessante viaggio nella città di Bolzano dove alle ultime elezioni amministrative il movimento della tartaruga frecciata ha conquistato 3 seggi in consiglio comunale.
Il collega Roberto Di Caro ha cercato di comprendere le ragioni di questo clamoroso successo di Casa Pound e cosa hanno fatto gli eletti del movimento della tartaruga frecciata in questo periodo storico.
 

0 commenti:

Posta un commento