mercoledì 20 settembre 2017

Atreju celebra i patrioti, con Giorgia Meloni anche il tenore Bocelli

(G.p)Patriottismo del terzo millennio, al tempo dei social network. Un binomio assai difficile quando Facebook, dopo solo 2 minuti, ha rimosso il video girato da Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale di presentazione della Festa di Atreju in programma da venerdì 22 a domenica 24 settembre alle Officine Farneto di Roma.
Una mobilitazione tricolore intitolata: "E' tempo di patrioti",che quest'anno vanta tra i suoi ospiti, anche il ministro Marco Minniti ed il tenore Andrea Bocelli, autore di una fantastica interpretazione dell'Inno a Roma di Giacomo Puccini in occasione di un concerto al Colosseo.  Un inno che risuonava prima dei comizi di Giorgio Almirante e di Gianfranco Fini ai tempi del Movimento Sociale Italiano.
Con il tenore Bocelli sarà Giorgia Meloni in persona ad intavolare un dibattito sui temi del patriottismo, prospettiva politica entro la quale vuole "allevare" la futura classe dirigente del partito.
Tra gli ospiti meno scontati anche il filosofo marxista torinese Diego Fusaro, mentre tra gli esponenti del centrodestra interverrà anche il governatore della Liguria Giovanni Toti. In programma ci saranno anche dibattiti culturali, mostre, e presentazione di libri di storia e attualità. Nelle pieghe tra un appuntamento e l'altro, dopo la partita di calcio balilla organizzata a Milano da Ignazio Larussa, è stata annunciata anche un'iniziativa
di taglio "satirico-goliardico" nei confronti del ddl Fiano, approvato alla Camera e ora passato al Senato, sul divieto di propaganda nazista o fascista.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.