giovedì 13 luglio 2017

Striscione contro Fiano: denunciati Boccacci e altri 4 neofascisti


Maurizio Boccacci e altri quattro neofascisti romani sono stati denunciati stamattina per uno striscione offensivo contro Fiano, il parlamentare democratico primo firmatario della legge liberticida che estende il reato di "apologia di fascismo", esposto all'angolo di piazza Venezia. Lo annuncia sulla sua pagina Facebook lo stesso leader di Militia, accompagnando la pubblicazione del verbale stilato dal personale del commissariato Trevi-CampoMarzio con una serie di insulti e parolacce all'indirizzo dell'esponente politico della comunità ebraica:
FIANO , PEZZO DI MERDA , GUARDA QUANTO TI TEMIAMO !!!
NOI ANDIAMO DOVE VOGLIAMO E DICIAMO CIò CHE CI PARE ! SIAMO FASCISTI E TANTO BASTA ! CE NE FREGHIAMO DI TE , DEGLI ANTIFASCISTI INFAMI COME TE ,DELLE VOSTRE LEGGI E DEI VOSTRI SGHERRI ! ALTRA DENUNCIA , ALTRA BENEMERENZA PER NOI !! IERI GIULIANO CASTELLINO A TOR BELLA MONACA , OGGI PIAZZA VENEZIA !! IL VENTO DELLA RIBELLIONE INIZIA DI NUOVO A SOFFIARE , IL POPOLO INCOMINCIA A RIBELLARSI E VOI AVETE SEMPRE PIù TIMORE !!!! IL VENTO NON SI FERMA CON LE MANI !! LUNGA VITA AL FASCISMO !!!!!

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.