domenica 16 luglio 2017

Chieti, vandali contro monumento ai martiri delle foibe: la protesta di Casa Pound

Il monumento dedicato ai martiri delle Foibe a Lanciano è stato oggetto, da parte di ignoti, di un nuovo atto vandalico.
Infatti è stata rimossa una lastra di plexiglass.
A denunciare l'accaduto è stata la locale sezione di Casa Pound Italia che ha chiesto al comune, di intervenire, in tempi brevi, al fine di restaurare il monumento, provvedendo anche all'istallazione di telecamere al fine di impedire eventuali nuovi atti vandalici.
"Si tratta di un gesto vile compiuto da una mano infame che col suo agire oltraggia l'intera città, commenta il responsabile lancianese di CasaPound Italia Marco Pasquini, non è poi purtroppo la prima volta che il monumento viene colpito da atti vandalici. In passato ci siamo attivati più volte per la sua riqualificazione, ed abbiamo scelto di svolgere a Lanciano l'annuale corteo in memoria dei martiri delle Foibe, conclusosi proprio di fronte al monumento, come simbolico gesto riparatorio per gli sfregi operati da pochi vili col favore delle tenebre al ricordo dei nostri connazionali vittime di pulizia etnica".

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.