domenica 21 maggio 2017

Avanguardia ricorda Salvatore Umberto Vivirito: il video del presente

La mattina di sabato 20 maggio dirigenti e militanti di Avanguardia Nazionale, presso il Cimitero Maggiore di Milano hanno ricordato con il tradizionale rito del presente la figura di Salvatore Umberto Vivirito,  militante di Avanguardia Nazionale, in occasione del quarantennale della sua tragica scomparsa: morì infatti il 19 maggio 1977, in ospedale, dove era stato trasportato ferito dopo una sparatoria nel corso di una rapina di autofinanziamento in una gioielleria milanese. Le circostanze della morte, sopraggiunta mentre le condizioni erano discrete, ha indotto nei suoi camerati il sospetto di cure sbagliate o trascurate.
All'evento erano presenti delegazioni di Avanguardia di Roma, Milano, Bergamo, Brescia e del Friuli Venezia Giulia.
Ecco il video, diffuso da Marcello Sinibaldi:



0 commenti:

Posta un commento