lunedì 17 aprile 2017

Roma ricorda Stefano e Virgilio Mattei

(G.p) Nel pomeriggio di domenica 16 aprile a Roma, con inizio alle ore 18. nel popoloso e popolare quartiere di Primavalle si è svolto il corteo in ricordo di Stefano e Virgilio Mattei vittime innocenti morti durante il rogo della loro abitazione, che a distanza di 44 anni è rimasto impunito.
Il corteo, è sfilato da Piazza Clemente XI ed è giunto fino a via Bernardo da Bibbiena, luogo dove è avvenuta la tragedia.
Al corteo hanno preso parte oltre 150 persone, con buona presenza di giovani militanti.
Tra i militanti di lungo corso spicca la presenza degli aderenti ad Avanguardia Nazionale, guidati da Vincenzo Nardulli, leader degli avanguardisti pugliesi della roccaforte nera di Mola di Bari, stretto collaboratore di Stefano Delle Chiaie che dal suo profilo Facebook ha cosi commentato la manifestazione : "Oggi oltre 100 Fascisti hanno ricordato i fratelli Mattei... vittime dell'odio comunista....finché avremo fiato in gola grideremo.... Presenti....Presenti....Presenti...







0 commenti:

Posta un commento