venerdì 28 aprile 2017

Forza Nuova rivendica la continuità con Mussolini

I militanti romani di Forza Nuova esponendo uno striscione riportante la seguente frase 28/ 04 viva il duce hanno voluto, con questo gesto, rivendicare la continuità con Mussolini.
Il senso di questa iniziativa ci viene spiegato, da una breve nota, diffusa alla stampa, da Alessio Costantini, responsabile romano del movimento politico guidato da Roberto Fiore. 
Nota che pubblichiamo interamente.



"La vigliaccheria partigiana assassinava, ormai 72 anni fa, Benito Mussolini, Duce d'Italia, con una barbara e sommaria esecuzione. Seguiva il macabro spettacolo di piazzale Loreto. A fianco a lui, camerati irriducibili, che fino all'ultimo hanno seguito il Capo.
Oggi abbiamo voluto ricordare con questa azione l'Uomo che seppe dare grandezza e lustro alla nostra Patria.
Dopo di lui, il Nulla.
Per questo, noi ci poniamo in continuità con la figura indimenticabile di Capo e guida ispiratrice della Patria, facendo sì che il Suo sacrificio non sia stato vano".

0 commenti:

Posta un commento