venerdì 28 aprile 2017

CATEGORIA:

Napoli: aggressione antagonista, picchiato Raffaele Bruno, leader missino

(G.p) Raffaele Bruno, segretario nazionale del Movimento Idea Sociale, movimento politico nato a seguito di una scissione interna al Movimento Sociale Fiamma Tricolore, è stato aggredito, insieme ad alcuni militanti da esponenti dei centri sociali.
Il brutto episodio di violenza politica, che condanniamo senza se e senza ma, è avvenuto nella centralissima via Toledo a Napoli.
Raffaele Bruno insieme agli altri aggrediti aveva partecipato alla tradizionale Messa in memoria di Benito Mussolini ed i caduti della Repubblica Sociale Italiana che si è svolta nella chiesa di San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito ed è l'organizzatore del corteo nazionale del Mis in difesa dello stato sociale, che si svolgerà il 6 maggio a Napoli.
Maggiori dettagli circa l'aggressione ci vengono offerti, da una breve nota, diffusa alla stampa, da Giuseppe Alviti, responsabile nazionale sicurezza pubblica e privata del Mis e candidato a sindaco di Pompei.
Nota che riportiamo per intero.

Massima solidarietà e vicinanza al segretario nazionale del Movimento sociale Raffaele Bruno e alcuni militanti aggrediti pochi minuti fa ,in via toledo,da esponenti dei centri sociali che hanno vilmente ferito gravemente due militanti missini ora ricoverati al vecchio pellegrini di Napoli Sembra ovvio una presa di coscienza delle istituzioni e del prefetto che debba schedare tutti questi centri sociali ormai ricettacolo di veri e propri criminali violenti senza nessuna ideologia.. Poiché la violenza è la verità dei deboli e dei perdenti.

1 commento:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.