25 aprile al Campo X. Alla fine arriva il divieto dalla Prefettura - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

venerdì 21 aprile 2017

25 aprile al Campo X. Alla fine arriva il divieto dalla Prefettura

Quest'anno è stata vietata a Milano la manifestazione di estrema destra al campo X del cimitero maggiore, dove sono sepolti i caduti della Repubblica di Salò. A togliere le castagne dal fuoco al sindaco di Milano, che si era molto esposto in questa direzione, è stato il comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza, convocato in Prefettura.
"Ho avuto un incontro con il prefetto e il questore questa mattina e - ha spiegato il presidente dell'Anpi di Milano Roberto Cenati alla presentazione della manifestazione del 25 aprile - mi hanno detto che in accordo con il comitato per l'ordine e la sicurezza, e quindi con tutta la città, hanno deciso di vietare la parata fascista al campo X. È un importante segno di discontinuità rispetto agli ultimi quattro anni in cui si è svolta proprio il 25 aprile una parata offensiva".
Le notizie diffuse dalla Prefettura confermano che saranno ammessi i visitatori individuali mentre saranno impediti assembramenti, accessi collettivi al Campo X, saluti romani. Il divieto è stato notificato a Lealtà Azione e CasaPound, le due organizzazioni che avevano annunciato una presenza organizzata per il 25 aprile al Cimitero maggiore.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700