martedì 7 marzo 2017

Fascisti Tornate Nelle Fogne, Chiesto Rinvio A Giudizio Per L'ex Sindaco Marino

(G.p)"Fascisti, tornate nelle fogne. Queste parole pronunciate nel corso di un comizio durante la Festa dell'Unità potrebbero costare caro all'ex sindaco della città eterna Ignazio Marino, che pur essendo stato già assolto dalla denuncia presentata da Gianni Alemanno, dovrà difendersi, davanti al giudice di pace, da altri esponenti del variegato mondo post missino come il consigliere regionale Fabrizio Santori, eletto nelle file de la Destra di Storace ed approdato in Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale e Fabio Sabbatani Schiuma segretario nazionale dell'associazione Riva Destra.
“Arrivando in Campidoglio, e dobbiamo dirlo, dopo le rovine lasciate da quella destra che oggi si erge a scudo morale di questa società. Ma non hanno vergogna? Perché non tornano dalle fogne da dove sono venuti? È là che devono andare!", disse l'ex sindaco il 21 giugno 2015 durante un comizio alla Festa dell'Unità.
Per quelle frasi il consigliere regionale Santori e il segretario nazionale dell'associazione Riva Destra, Fabio Sabbatani Schiuma lo avevano denunciato con un esposto alla Procura.
I due esponenti del variegato mondo post missino ritengono gravissime le offese di Marino poiché proveniente dal sindaco di Roma, che dovrebbe essere il Sindaco di tutta la comunità cittadina e che invece offendeva un'intera fazione politica, quella dei partiti cosiddetti di destra che in quel momento storico erano all'opposizione.
Ora, in base al decreto di citazione a giudizio del Tribunale di Roma, anticipato e diffuso, ad onor del vero, dal giornale online L'Unico, l'ex sindaco Ignazio Marino dovrà presentarsi in tribunale nel mese di  aprile per rispondere del reato di diffamazione,perché in qualità di primo cittadino aveva offeso, pubblicamente gli elettori di destra. 
Concluse le indagini preliminari e fallito un tentativo di conciliazione con la donazione di una cifra simbolica ai familiari delle vittime del terrorismo, il pm Giulio Berri ha disposto il rinvio giudizio e ad aprile ci sarà la prima udienza davanti al giudice di pace.

1 commento:

  1. Rimane la bancarotta morale della destra capitolina (oltre all'approccio orwelliano della magistratura).

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.