martedì 31 gennaio 2017

CATEGORIA:

Lanciano: militante di Lotta Studentesca aggredito dagli antifascisti fuori una scuola

(G.p) Uno studente di anni 17, militante di Lotta Studentesca organizzazione giovanile di Forza Nuova, ieri mattina dinanzi ad un asilo della città subiva una aggressione fisica e verbale da parte di 6 giovani di età compresa dai 20 ai 25 anni dichiaratisi antifascisti.

Il giovane militante è stato più volte colpito al volto e alla testa, alla presenza di decine di studenti ed ha riportato, come afferma una nota, diffusa da Lotta Studentesca, una evidente ferita al volto, ma è comunque entrato a scuola per svolgere la regolare giornata di lezioni pensando che la triste vicenda dell'aggressione si fosse conclusa ed invece cosi non è stato.
Infatti all'uscita di scuola, ad attendere il militante di Lotta Studentesca c'erano 7-8 antifascisti ad attenderlo, ma dopo un pò hanno preferito andare via.
Il ragazzo successivamente si è recato in ospedale per le ferite ed i colpi ricevuti ed è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.
Purtroppo, non è la prima aggressione che avviene a Lanciano per motivi politici. L'odio, le minacce e la violenza dei gruppi legati al variegato mondo della sinistra antagonista sono in crescita.
Il sindaco Pupillo, conclude la nota di Lotta Studentesca, che da questi giovani ha avuto il sostegno elettorale alle ultime elezioni, non ha nulla da dire?


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.