Gorizia, solo parolacce nel confronto tra maro' della X mas e partigiani - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

domenica 22 gennaio 2017

Gorizia, solo parolacce nel confronto tra maro' della X mas e partigiani

Come lo scorso, anche quest'anno l'associazione che raduna reduci e parenti dei combattenti della Decima flottiglia Mas, guidata dal comandante Junio Valerio Borghese, nella mattina di sabato, a Gorizia, ha celebrato il settantaduesimo anniversario della battaglia di Tarnova di Selche, che li vide opposte alle truppe dell'esercito jugoslavo.
In quest'occasione, sono stati ricevuti in municipio dall'assessore Pettarin e non dal sindaco Romoli che aveva un impegno concomitante.
Non poteva non mancare la protesta da parte dell'associazione nazionale partigiani d'Italia, sostenuta politicamente da Sinistra Italiana, Sinistra ecologia e libertà e dal Partito Democratico e del variegato mondo della sinistra antagonista goriziana, che ha organizzato un presidio all'esterno del municipio contro la decisione del Comune di Gorizia di incontrare una formazione della Repubblica Sociale come la Decima Mas che ha combattuto agli ordini dei nazisti, occupatori del nostro territorio annesso al terzo reich.
Ci sono stati momenti di contestazione verbale e gestacci ma non ci sono stati contatti “fisici” nè scontri fra le due fazioni. Importante l’apparato di sicurezza messo in piedi dalle forze dell’ordine.

1 commento:

  1. I bravi "democratici" sanno solo rompere i marroni. Pensino alla loro codardia, e ai loro immensi crimini,

    RispondiElimina

Banner 700