sabato 17 dicembre 2016

Voto subito,Noi con Salvini scende in campo


(G.p)Sabato 17 e domenica 18 dicembre i militanti di Noi con Salvini, costola centro meridionale della Lega Nord per l'indipendenza della Padania saranno impegnati, in molte città del centro sud in una raccolta firme al fine di chiedere, in tempi brevi, il ritorno al voto.
Anche in Campania, il movimento Noi con Salvini, guidato dal coordinatore regionale Gianluca Cantalamessa ha organizzato diversi gazebo, in tutte le città capoluogo ed in alcuni comuni.
Il motivo di questa raccolta firme ci viene spiegato, da questa nota, diffusa alla stampa, che pubblichiamo per intero.Questo fine settimana, in tutta la Campania e il resto del paese, Noi con Salvini e la Lega Nord scenderanno in piazza per una petizione con l’obiettivo di richiedere l’immediato ritorno al voto.

“Dopo Monti, Letta, Renzi e Gentiloni continuano ed essere calpestati i diritti di milioni di persone che hanno votato. Non possiamo più sopportare quei deputati che hanno cambiato casacca e sostengono altri governi mai voluti dai cittadini italiani. Perché sostenere Gentiloni? Perchè dovrebbe riuscire questo esecutivo, fotocopia di quelli precedenti che avevano sostenuto come prioritarie le riforma della Costituzione e Legge elettorale? Nessuno dei tre precedenti governi provvisori ci è riuscito. Occorre tornare subito al voto. Lo stesso neo premier, infatti, sostiene che andrà avanti fino a fiducia contraria, una fiducia che arriverà solo dai cambia casacca e non dal popolo che si è chiaramente espresso in maniera diametralmente opposta al governo precedente e a quello attuale che è l’esatta camouflage del governo Renzi”.

Così Gianluca Cantalamessa, coordinatore regionale di Noi con Salvini, che annuncia iniziative in tutta la Campania per chiedere l’immediato ritorno al voto.

0 commenti:

Posta un commento