mercoledì 30 novembre 2016

CATEGORIA:

30 novembre 1938: il regime romeno assassina Corneliu Codreanu

Il 30 novembre 1938 moriva assassinato durante un trasferimento carcerario, insieme a 13 legionari, Corneliu Codreanu, il “Capitano”, fondatore e leader carismatico del Movimento Legionario. La sua figura e il movimento nazional-rivoluzionario assursero a punto di riferimento ideale e mitologico nel neofascismo italiano 40 anni dopo, ispirando movimenti come Terza Posizione. Mi sembra quindi utile riportare la testimonianza di un militante neofascista degli anni Settanta che ricostruisce l’importanza della figura di Codreanu nella sua traiettoria personale e politica. LEGGI TUTTO:
30 novembre 1938: il regime romeno assassina Corneliu Codreanu

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.