mercoledì 14 settembre 2016

CATEGORIA:

Pescara. Audere semper ricorda vittime delle bombe Usa, il sindaco: non autorizzati

Alle ore 13.00 in punto, e come annunciato nei giorni scorsi, venti militanti di “Audere Semper” hanno commemorato il martirio della città di Pescara, sottoposta ad una violentissima scia di morte e di distruzione a causa dei bombardamenti degli angloamericani fra l’estate e l’autunno 1943, deponendo una corona di alloro ai piedi del muro superstite su corso Vittorio Emanuele. Con grande disciplina e compostezza è stato quindi eseguito un minuto di silenzio, al termine del quale sono stati sciolti i ranghi alla presenza di numerosi cittadini che in quel momento affollavano l’arteria cittadina. Audere Semper, formazione patriottica e dannunziana, si presenta così alla città di Pescara ed annuncia, sin d’ora, il ripristino delle “passeggiate” sugli autobus di linea urbani ed extraurbani sin da fine settembre e svolte da Forza Nuova fino a fine luglio. LEGGI TUTTO

Pescara. Audere semper ricorda vittime delle bombe Usa, il sindaco: non autorizzati

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.