sabato 26 marzo 2016

CATEGORIA:

Rimini:centri sociali contro Forza Nuova, è rissa



(G.p)Una rissa senza esclusione di colpi. E' quella andata in scena, un tranquillo sabato santo fuori al Conad di via Dario Campana. A scontrarsi sono stati i militanti della sinistra antagonista riminese e di casa Madiba ed i militanti di Forza Nuova, impegnati con l'associazione Solidarietà Nazionale in un banchetto fuori al supermercato per raccogliere generi alimentari da destinare a cittadini italiani bisognosi. Il portale d'informazione locale news Rimini, dedica al brutto episodio di cronaca nera un interessante articolo, che vi proponiamo per intero.

Prima a volare sono state solo parole e offese poi, purtroppo si è passati alle mani. Questa mattina, intorno alle 11, la bagarre è scoppiata in via Dario Campana a Rimini dove, davanti al Conad, era in corso un colletta alimentare per gli italiani organizzata da Forza Nuova. All’arrivo di alcuni attivisti dell’area di casa Madiba Network (si parla di una trentina di persone) l’atmosfera si è però surriscaldata e nel giro di poco tempo è scattata una violenta rissa (sembra siano volate anche alcune bici parcheggiate davanti al Conad) nella quale sono rimasti feriti almeno tre esponenti di Forza Nuova (in netta inferiorità numerica). A fare da contorno le urla dei passanti e dei residenti che hanno assistito dalle finestre delle proprie abitazioni. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia e un’ambulanza. La strada è stata chiusa.
Tra i feriti anche il responsabile regionale di Forza Nuova Mirco Ottaviani colpito al volto negli scontri e medicato sul posto dai sanitari del 118.
Attraverso la propria pagina Facebook gli attivisti di Casa Madiba raccontano la loro versione. Tutto sarebbe nato – spiegano – dagli insulti razzisti ricevuti da alcuni abitanti della Casa Andrea Gallo che si erano recati al Conad. “Avvertiti del fatto – si legge – ci siamo recati in forma gioiosa nel supermercato del quartiere che abitiamo con secchi d’acqua e scope per ripulire il marciapiede antistante da chi fomenta razzismo e odio e siamo stati aggrediti violentemente con delle catene e cinghie”. “Ci siamo difesi dall’aggressione ed ora la polizia sta portando alcuni compagni e compagne presso la Caserma dei carabinieri di via Flaminia.”
Al momento dai militanti di FN non sono invece arrivati commenti.
Gli esponenti di Forza Nuova sono stati accompagnati in Questura, quelli di Casa Madiba alla Caserma dei Carabinieri.





.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.