martedì 22 dicembre 2015

CATEGORIA:

Benevento, presentato tra proteste e contestazioni il comitato provinciale "Noi con Salvini"

(G.p)Nel tardo pomeriggio di lunedì 22 dicembre è stato presentato a Benevento, nella sala convegni dell'Hotel President il comitato provinciale di Noi con Salvini, costola centro meridionale della Lega Nord per l'indipendenza della Padania.
All'esterno dell'hotel un piccolo ma rumoroso gruppo di attivisti della sinistra antagonista sannita hanno protestato contro l'avvento nel Sannio dei seguaci di Matteo Salvini al grido di Mai con Salvini, Benevento non ti vuole.
Ntr24 tv, interessante sito di informazione sannita, con un interessante articolo, che proponiamo per intero, ci descrive la manifestazione di Noi con Salvini e la contromanifestazione antagonista.

Benevento, presentato tra proteste e contestazioni il comitato provinciale "Noi con Salvini"

Nasce a Benevento il comitato provinciale di “Noi con Salvini”, “un movimento che nel condividere lo stile diretto di Salvini si pone come progetto alternativo al politically correct e alle vecchie liturgie della politica attuale orientato a dare ascolto alle problematiche della gente”.

Così il referente provinciale Salvatore Vernillo presso l'Hotel President dove è stato presentato il comitato e che ha difeso la scelta di proporre alla cittadinanza beneventana e sannita un progetto “che, pur identificandosi con il segretario federale della Lega Nord, del vecchio movimento secessionista non ha più nulla essendo cambiato il momento storico”.

L'obiettivo è quello di proporre politiche concrete a salvaguardia della famiglia tradizionale, dell'economia antieuro e con uno sguardo realistico al fenomeno dell'immigrazione, in vista delle amministrative 2016 per le quali, di fatto, non c'è ancora una vera e definita linea programmatica. “Siamo aperti a qualunque eventualità - ha detto Vernillo - anche a quella di correre da soli.”

E mentre all'interno dell'Hotel President si presentava il comitato “Noi con Salvini”, all'esterno un piccolo gruppo di attivisti del L@p Asilo31 e del Cas muoveva in maniera pacifica, anche se con parole forti, grida di protesta contro i salviniani al suon di “Mai con Salvini” e di “Benevento non ti vuole, vattene”. Eloquenti anche gli striscioni scritti coi colori rosso e nero per fermare l'intenzione secondo cui “Benevento non si lega”.

Una protesta che ha attirato l'attenzione dei passanti e ha alzato il livello di attenzione dei promotori del comitato che non hanno esitato a chiamare la Digos per precauzione.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.