domenica 1 novembre 2015

Aosta, presidio di Casa Pound e Lega contro l'arrivo di nuovi migranti





(G.p) Sabato 31 ottobre, ad Aosta, la locale sezione di Casa Pound Italia e la Lega Nord hanno organizzato una manifestazione nelle vicinanze del Palazzo Regionale, contro il paventato pericolo per l'arrivo di nuovi profughi, per la riconquista delle strade della città strappandole al degrado, allo spaccio ed alla delinquenza.
All'evento hanno partecipato una settantina di persone, segno evidente di come, su temi concreti, l'alleanza politica tra Casa Pound e Lega Nord sia ancora viva e vegeta.
Il collega Marco Camilli, dalle colonne di Aosta oggi, ci descrive, con un interessante articolo, la manifestazione organizzata da Casa Pound e Lega Nord

Aosta, presidio della Lega Nord contro l'immigrazione


Una settantina i partecipanti sotto un Palazzo regionale vuoto
AOSTA. E' iniziata intorno alle 17 la manifestazione di Lega Nord e Casapound ad Aosta contro l'immigrazione. Una settantina le persone che si sono radunate sotto un Palazzo regionale vuoto scandendo slogan e mostrando striscioni anche contro lo ius soli.
La manifestazione è presidiata da carabinieri, guardia di finanza e polizia.
La Lega Nord con questa protesta vuole riaffermare la sua posizione nei confronti delle politiche migratorie.

0 commenti:

Posta un commento