lunedì 7 settembre 2015

CATEGORIA:

Renzi : o con me o bestie. Casa Pound e Forza Nuova replicano: orgogliosi di essere bestie

di Giuseppe Parente



Matteo Renzi, dopo aver letto gli ultimi sondaggi che danno in calo sia lui che il Partito Democratico, in grande stile, ha lanciato la sua campagna d'autunno.
Nello scorso fine settimana, da autentico campione della comunicazione, ha lanciato 3 colpi da maestro. In elicottero e abito scuro l'attuale premier è diventato il capitalista tra i capitalisti radunati a Villa d'Ester per l'annuale forum organizzato dallo studio Ambrosetti.
Nel primo pomeriggio di domenica, Matteo Renzi  per magia, ha riscoperto il suo spirito sportivo ed è giunto in quel di Monza per il Gran Premio di F1, giusto in tempo per vedere la Ferrari di Raikkonen ciccare clamorosamente la partenza.
In serata è stato possibile ammiralo, in versione compagno alla Festa dell'Unità di Milano, dove clamorosamente ha saluto i presenti con le seguenti parole: "cari compagni, care compagne", facendo riferimento ai valori della resistenza.
Nello scorso week, il corpo elettorale italiano ha ammirato un Renzi, capitalista, sportivo, compagno. Un Renzi uno e trino, che ha parlato anche del dramma dei migranti precisando che sull'immigrazione non ci siamo noi contro le destra ma gli uomini contro le bestie.

Immediate e puntali sono  arrivate le risposte, dal sapore ironico, da parte di Forza Nuova e di Casa Pound.
A Napoli,  Vincenzo Stravolo,  segretario provinciale del movimento guidato da Roberto Fiore, si è fatto immortalare con un biglietto recante la seguente frasi : Io sono una bestia.
Mentre Simone Di Stefano, vice presidente di Casa Pound Italia, dal suo profilo face book  ha dichiarato : io sono fiero di essere una bestia. Le bestie ti insegnano a vivere, caro Renzi. E non usano le foto dei cuccioli morti per fare propaganda politica. Noi siamo bestie, noi che rimaniamo fuori dalle graduatorie degli asili e delle case popolari, noi che moriamo mentre aspettiamo una prestazione medica, un lavoro, una assistenza sociale che tu non sei in grado di garantire AL TUO POPOLO, ma che vuoi garantire agli stranieri


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.