lunedì 12 marzo 2012

Forza nuova Marche incassa un'altra assoluzione

Per due giorni per banali problemi tecnologici non ho potuto aggiornare il blog. Provvedo oggi cominciando dagli "arretrati".
Si è finalmente concluso a Fano il processo per la presunta aggressione ai dirigenti dei DS Serafini e Mascarin che vedeva imputati esponenti di Forza Nuova. Il giudice ha decretato l'assoluzione di tutti i 4 forzanovisti coinvolti nei fatti avvenuti pochi giorni prima di una manifestazione indetta dal partito di Fiore nel febbraio 2007 per commemorare l'eccidio delle foibe. Forza Nuova prende posizione in merito attraverso il coordinatore provinciale Davide Ditommaso.”Termina un calvario giudiziario durato 5 anni,dopo che i nostri militanti sono stati additati come criminali ed esposti ad una gogna mediatica senza precedenti e senza giustificazioni. Le accuse infamanti che ci furono mosse all'epoca sono state troppo spesso utilizzate dalle istituzioni come pretesto per limitare o negare completamente l' agibilità politica al nostro partito, contro tutti i principi di libertà e democrazia di cui troppi si riempiono la bocca. Da parte nostra la sentenza era scontata,”prosegue Ditommaso” hanno cercato di instaurare un processo politico fondato sul nulla per screditare il nostro movimento ma la montatura messa in piedi non ha potuto reggere al confronto probatorio. Anche questa volta Forza Nuova esce a testa alta, vedremo se chi ci ha condannato allora con tanta solerzia sarà pronto a ravvedersi e a correggersi, a partire da tutti quelli che hanno cariche istituzionali. Questa sentenza pone inevitabilmente le basi per una nuova primavera del nostro movimento e per il rilancio su tutto il territorio.
fonte: Ufficio stampa Forza nuova

0 commenti:

Posta un commento