Header Ads


Castellino e Provenzale si dimettono da Forza Nuova e scelgono il campo antiglobale

AGGIORNAMENTO -Giovedì 21 luglio, ore 15: Anche l'altro vicesegretario di Forza Nuova, Giuseppe Provenzale, come già ieri Giuliano Castellino, lascia ogni incarico dell'organizzazione per sciogliersi nel "movimento antiglobalizzazione (no vax, no green pass) ... 



CASTELLINO: DIMISSIONI DA VICESEGRETARIO, LASCIO OGNI INCARICO IN FORZA NUOVA - LIBERTÀ E POPOLO AL CENTRO - MIO IMPEGNO ALLA GUIDA DE L'ITALIA MENSILE E NEL CAMPO DELL'ALLEANZA ANTI GLOBALISTA 

Per trenta mesi abbiamo gridato Fede, lavoro e libertà mettendo da parte ogni legame partitico, ogni riferimento e bandiera ideologici.

Il golpe globale del great reset, con tirannia tecno-sanitaria, guerre e pseudo emergenze, climatiche e non, continua a sferrare un attacco feroce e senza precedenti a popoli e nazioni e alle fondamentali e naturali libertà dell'uomo.

In questo quadro, la mia scelta è di guardare, con altri, al futuro e innalzare soltanto il TRICOLORE: la bandiera degli italiani, contro ogni ideologia, contro tutti i partiti, oltre la destra e la sinistra, in nome delle LIBERTÀ!

È una scelta che in tanti abbiamo fatto da tempo, dalle patrie galere o in mezzo alla demonizzazione e al panico mediatico non abbiamo voluto ribadirla per non dare segni di resa o cedimento, ma oggi è giusto sottolinearne il valore e RILANCIARLA, soprattutto nel rispetto di chi ha creduto - e crede ancora - nello SPIRITO DEL 9 OTTOBRE: spirito cristiano, popolare, plurale, anti-ideologico, antinovecentista.

Mi dimetto da vicesegretario e da ogni incarico in Fn e abbraccio la PENTECOSTE DI LIBERTÀ che ha infiammato i cuori degli oltre 100.000 italiani di Piazza del Popolo, il 9 ottobre, e dei tantissimi delle tante piazze italiane che non hanno mai mollato; lo faccio con lo sguardo rivolto SOLAMENTE al futuro, verso la liberazione e la vittoria del popolo italiano.

 L'alleanza anti-globalista lanciata da Monsignor Viganò è l'unico campo di movimento e appartenenza dove mi troverete e troverete i nostri fratelli di resistenza.

Il mio compito primario, da giornalista indipendente, sarà quello di dirigere il blog e la rivista de L'ITALIA MENSILE, per il resto: una sola bandiera: IL TRICOLORE! Un  solo motto: NOI SIAMO IL POPOLO! Un solo inno: LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI!


Nessun commento:

Powered by Blogger.