Molti ex: Avanguardia è disciolta, il nome non va usato per operazioni tragicomiche - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 4 novembre 2020

Molti ex: Avanguardia è disciolta, il nome non va usato per operazioni tragicomiche

 I sottoscritti ex militanti ed ex simpatizzanti della disciolta AVANGUARDIA NAZIONALE preso atto che da varie notizie apprese sui giornali e sui “social” si parla impropriamente di sedicenti esponenti di Avanguardia Nazionale che prenderebbero parte a fantomatiche operazioni, quali risibili governi ombra o impossibili ricostruzioni del movimento disciolto; ribadito l’impegno assunto che, dopo la scomparsa di Stefano delle Chiaje, nessuno avrebbe utilizzato il nome ed il simbolo del disciolto movimento, da lui voluto e creato; riaffermato che coloro che stanno venendo meno all’impegno assunto si pongono fuori anche e soprattutto dalla comunità umana degli ex militanti di AVANGUARDIA NAZIONALE, in quanto la caratteristica prima del movimento era e resterà, per sempre, uno stile inconfondibile fatto di coraggio, lealtà e fede nella parola data; confermato che AVANGUARDIA NAZIONALE è stata un’organizzazione che ha saputo caratterizzare alcuni momenti di storia e di politica del secolo scorso e che non esistono più i presupposti politici, umani ed ambientali per dare vita a movimenti analoghi; onde evitare che il nome del movimento venga infangato da accostamenti ad operazioni tragicomiche; prendono le distanze da chiunque utilizzi il nome di Avanguardia in quanto nulla hanno a che vedere con la memoria della nostra storia e del nostro presente.


 Adriano Tilgher Mario Merlino Carola Casale delle Chiaje Marco Marcucci Roberto Maggi Nerio Leonori Massimo Crescenzi Paolo Vecchioli Dante Spicci Sandro di Manzano Augusto delle Chiaje Giancarlo Marasco Silvano Falabella Roberto Palotto Giampiero Risa Danilo Fadini Saverio Savarino Morelli Fabio Mari Andrea Annaratone Emanuele De Vicienti Marco Marchetti Antonio Spadavecchia Saverio Ghiacci Giovanni Pipi Mimmo Magnetta Marcello Politi Stefano Caponetti Bizzarri Giovanni Enrico Romoli Tonino Eleuteri Luciano Lago Paolo Zuccarotto Claudio Monacelli Bruno Di Luia Gualtiero Sarra Carlo Persano Massimo Masserotti Alfredo Graniti Vincenzo Bartella Costantino Corsini Roberto Lo Dico Adalberto Raoul Fadini Armando Tedesco Marcello Morrone Gaetano Martino Salvatore Gjika Savino Bagnato Stefano Trentin Mario Di Giovanni Claudio Scarpa Giovanni Palombi Rosanna Vigna Pepè Scalone Daniele Cardarello Alessandra D’Ottavi Nuccio Cordopatri Massimo Marganella Peppe Spagnolo Kim Borromeo Nello Maccarone Valter Cutellè Giorgio Procaccini Pino Barletta Carlo Piras Paolo Gulinelli Nino Cotrupi Massimo Santoro

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700