La rete dei Patrioti in diverse città campane ricorda i caduti della Grande guerra - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

mercoledì 4 novembre 2020

La rete dei Patrioti in diverse città campane ricorda i caduti della Grande guerra



A Salerno ed in diverse città della provincia come San Valentino Torio e Nocera Inferiore, a Montoro in provincia di Avellino, il Movimento Nazionale La Rete dei Patrioti, nato da una scissione di Forza Nuova, ha reso onore ai caduti della prima guerra mondiale.
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, con maggiori dettagli, da una nota, diffusa alla stampa, che riportiamo integralmente.


Il Piave mormorò, non passa lo straniero!” riporta il volantino lasciato dai militanti del Movimento Nazionale – La rete dei Patrioti, in onore dei nostri caduti presso il monumento dedicato della città di Salerno, San Valentino Torio, Nocera Inferiore e Montoro.
“Un gesto doveroso, un ricordo perenne per i nostri connazionali che, con il loro estremo sacrificio e la vittoria, tennero alta la bandiera e l’onore della nostra amata Patria.”
“Il nostro gesto vuole spronare in nome di quel ricordo tutti coloro che, ancora oggi, sentono il dovere di mettersi in gioco e lottare contro tutto ciò che è dannoso alla sopravvivenza della nostra terra: l’immigrazione selvaggia; la dittatura finanziaria internazionale; la islamizzazione delle nostre città; le false opposizioni; le organizzazioni mondialiste ed antinazionali. Difendere la nostra Italia culturalmente e storicamente è un dovere ed un diritto di tutti gli italiani.
Gli eroi e i campi di battaglia sono cambiati, ma la guerra rimane, oggi come ieri!
Eroi sono tutte le prime linee nei nostri ospedali, i commercianti, le partita iva, i ristoratori e tutti coloro che oggi lottano per il bene comune e per la stessa sopravvivenza delle loro famiglie.”
Ad oggi, a tutti gli effetti, MN è in prima fila con tutti gli italiani che intendono lottare per la libertà della Patria e che per questo vogliono voltare pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700