Torino, attacco antagonista alla sede dell'Ugl. La solidarietà di Forza Nuova - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 25 settembre 2020

Torino, attacco antagonista alla sede dell'Ugl. La solidarietà di Forza Nuova




Il coordinamento regionale di Forza Nuova del Piemonte, esprime solidarietà all'Unione Generale del lavoro del Piemonte per l'attacco dei soliti facinorosi dei centri sociali che usano le giuste lotte lotte dei lavoratori per dare sfogo alla loro voglia di violenza.
Pur restando lontani dalle posizioni liberiste del sindacato, Forza Nuova che ben conosce la cosiddetta area antagonista piemontese, esprime la sua solidarietà per quanto è accaduto in via Sacchi.
I centri sociali, sempre più coccolati dalla sinistra sabauda, utilizzano le lotte dei raiders per dare sfogo alla loro voglia di violenza, precisa Luigi Cortese, coordinatore piemontese di Forza Nuova, questo è un copione da noi molto conosciuto, si infiltrano in contesti particolari ed insinuano l'odio verso chi non è conforme alle loro idee.
Per questo motivo, conclude Cortese, per restando lontani mille miglia dalle idee liberiste dell'Unione Generale del lavoro esprimiamo la nostro solidarietà.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700