Rivolta: ecco perché ci siamo distaccati dall'area - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 22 settembre 2020

Rivolta: ecco perché ci siamo distaccati dall'area

Riceviamo dal portavoce di Rivolta Nazionale, Simone Crescenzi, e pubblichiamo:


Con questo scritto teniamo a precisare quanto segue. Senza troppi giri di parole. Da tempo ci siamo distaccati da una certa area che non sentiamo più nostra, e la dimostrazione di ciò che è rimasto della stessa, pensiamo sia evidente anche da chi crede di farne da portavoce, per ovvie nonché inutili convenienze. 
Carogne che fanno creste su soldi destinati a fratelli detenuti, approfittatori, tossicodipendenti, amici di trans, balordi mascherati da duri e puri, compari di confidenti e spie, chi fa strani accordi con questure e comunità ebraiche, chi per proprio arrivismo e manie di protagonismo, pensa di conseguire la propria battaglia, non accorgendosi di quanto essa sia inesistente, perché svuotata e priva oramai delle ragioni più VERE, perché appunto incoerente,,,,quindi noi sorridiamo di conseguenza a tutta questa brodaglia, rimanendo "clandestini" , mine vaganti e "solitari", e ciò lo dobbiamo maggiormente a chi molto prima di noi ha donato la propria libertà e nel peggiore dei casi ci ha rimesso la propria vita per perseguire una causa GIUSTA, SACRA ED IDEALE, compattata da solide figure Umane. 
Quindi lontani anni luce da quei mestieranti e parolieri rinnegati dei tempi nostrani!!! Per il resto chiudiamo: ad ogniuno la sua strada e sperate di non incrociare mai più la nostra!!! VIVA IL FASCISMO SPONTANEO!!!

1 commento:

Banner pubblcitario 700