Comunali Roma 2016, Carabella era in lista con i forzanovisti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 9 giugno 2020

Comunali Roma 2016, Carabella era in lista con i forzanovisti

Dopo la lite tra Giuliano Castellino e Simone Carabella, che ha trasformato in bagarre il "pacifico raduno" antigovernativo di sabato scorso al Circo Massimo è cominciata nei social la guerra dei santini. Per dichiararne l'estraneità all'ambiente, la sua natura di "provocatore" in tanti si sono affannati a pubblicare la sua propaganda elettorali per le comunali del 2010 ad Albano, dove, per altro conseguì un buon risultato, primo dei non eletti:

Ha avuto facile gioco la "stampa" (e i supporter) dem a obiettare, "si, beh, giù, su" ma alla fine nel 2018 Carabella si era candidato alle regionali del Lazio con Fratelli d'Italia. Elezioni ben più recenti, ben più rilevanti. Ma poi scava, scava, qualcuno ha scoperto quello che il nostro eroe ha fatto nel periodo di mezzo, tra l'uscita dal Pd (2013) e l'approdo alla corte meloniana. In perfetta progressione spazio-temporale, si è candidato nel 2016 alle comunali di Roma, come numero 2 della lista Patria - Iorio sindaco
Alfredo Iorio è personalità ben nota della destra radicale romana. Segretario negli anni 90, della sezione martire di via Ottaviano, a fine secolo esce dalla Fiamma per dar vita all'esperienza del Movimento sociale europeo. Nel 2008 è tra i supporter di Alemanno con la lista Il trifoglio-Popolo della vita, un movimento cattolico tradizionalista attivo a Roma Nord. Patria è la nuova sigla usata da Iorio che questa volta corre come sindaco con il sostegno di Forza Nuova. Il movimento diretto da Roberto Fiore nella sua lista candida numerosi quadri, tra cui il segretario provinciale Alessio Costantini e Gianguido Saletnich, che di Forza Nuova fu candidato sindaco a Roma nel 2013. Andò male, presero lo 0,20% ma ora il signor Carabella non faccia la verginella e non ci venga a dire che lui con questo ambiente non ci azzecca proprio ...

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700