Forconi e Forza Nuova: noi fuori nel 2016 con un solo rimpianto - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 9 maggio 2020

Forconi e Forza Nuova: noi fuori nel 2016 con un solo rimpianto

Forza Nuova ha avuto numerosi strappi, dall'uscita di Boccacci e Castellino per rifondare a quello della comunità napoletana protagonista della sua fondazione. Così come dimissioni di dirigenti nazionali, da "Ambro" a Paolo Caratossidis. Ma la prima "scissione" di massa risale all'estate 2016. Ci scrive uno dei protagonisti, il leader della comunità forzanovista abruzzese, Marco Forconi, protagonista di tante battaglie politiche e di stada
Il 31 luglio del 2016 Pescara, Brescia, Verona, Treviso e Roma Est si accorsero immediatamente di ciò che stava accadendo, fungendo da apripista a quel malcontento che è deflagrato in maniera netta qualche giorno fa.
Non rinnego nulla del mio passato, fra arresti, perquisizioni, denunce, botte e sangue versato. Ho solo un rimpianto: non essere riuscito a salvare in tempo alcuni giovanissimi dal tritacarne giudiziario.
Grazie per i messaggi che mi state inviando, un saluto legionario.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700