Appiano Gentile, violarono norme di contenimento del coronavirus: denunciati 49 interisti - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

lunedì 6 aprile 2020

Appiano Gentile, violarono norme di contenimento del coronavirus: denunciati 49 interisti


Quarantanove tifosi dell’Inter sono stati sanzionati per violazione delle norme di contenimento del coronavirus (due anche per il possesso di fumogeni.) in quanto
il 7 marzo scorso con altri 350, per mostrare la loro vicinanza alla squadra che il giorno successivo avrebbe disputato a Torino l’incontro, a porte chiuse, contro la Juventus, si erano radunati ad Appiano Gentile in provincia di Como presso il Centro Sportivo
Suning.
Oltre a non aver dato preavviso, i tifosi avevano agito in violazione delle disposizioni del Decreto Legge 23 febbraio 2020 per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, ammassandosi senza dispositivi di protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza.
Grazie alle riprese effettuate dal personale della Polizia Scientifica della Questura di Como sono stati identificati e deferiti all’Autorità giudiziaria.

2 commenti:

  1. Giusto così niente assembramenti! gia'un italiano da solo coglione com'e'puo fare dei disastri figuriamoci 50 italiani può succedere una catastrofe, vi fate ridere dietro da tutto il mondo

    RispondiElimina
  2. Il capravirus, anzi Sgarbi che stavolta ci ha visto giusto lo ha definito "il virus del buco del culo" o siete diventati tutti scimuniti in italia oppure la prossima volta che andate sul balcone non andateci per suonare o cantare, state spaventando e terrorizzando tutti gli altri popoli vergognatevi

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700