Emergenza Coronavirus Manno(Forza Nuova): per uscire dalla crisi bisogna stampare carta moneta - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

domenica 29 marzo 2020

Emergenza Coronavirus Manno(Forza Nuova): per uscire dalla crisi bisogna stampare carta moneta

Davanti alle richieste di solidarietà l'Europa c'è solo a parole. Siamo in piena emergenza coronavirus con una nazione in ginocchio sia dal punto di vista sanitario che dal punto di vista economico, e Bruxelles, dopo le proposte avanzate dall'Italia e dalla Spagna, pensa bene di concedersi 15 giorni per eventuali aiuti da stanziare.
Cosi dichiara Ivano Manno, segretario regionale di Forza Nuova in Campania che precisa: dall'altro lato ci sono le nazioni del nord Europa, capitanate dalla Germania, che non vogliono cedere e propongono soluzioni lacrime e sangue( come se non bastasse!).
Con questo continuo temporeggiare l'Unione Europea mostra di non essere quella istituzione a tutela e sostegno delle varie comunità che la compongono e Bruxelles non può usare la politica dei due pesi e delle due misure.
Bisogna, continua Manno, pensare al futuro delle famiglie e delle imprese, vero traino dell'economia italiana, pertanto l'unica soluzione attualmente praticabile, e già messa in pratica da altre Nazioni con sovranità monetaria, è quella della stampa di una moneta parallela che affianchi l'Euro che dia una boccata d'ossigeno alle nostre imprese e poi, al termine dell'emergenza sedersi al tavolo europeo e chiedere l'uscita dalla moneta unica e da questa Europa "matrigna".

2 commenti:

  1. Ah ah ah sono veramente simpatici i campani dei veri pulcinella, stampare i soldi ah ah ah come no! Gli ebrei non vi lasciano stampare neanche le monete del gioco " monopoli" ah ah ah i crampi della fame ormai vi hanno colpito pure alla testa la psiche ha sbroccato al limite se proprio vi lasciano stampare dei bei rotoloni di cartaigenica a breve serviranno a tutti in italia

    RispondiElimina
  2. E'da pazzi Non potere essere liberi di girare in casa propria nella propria nazione, qui siamo al paradosso vi mettono in quarantena a voi italiani quando per i negri non hanno fatto niente per anni lì hanno lasciati liberi di entrare e scorrazzare sti clandestini mendicavano spacciavano violentano ne facevano di tutti i colori e adesso per colmo vi mettono in quarantena con divieto di circolazione a voi italiani, sembra di stare in un incubo ad occhi aperti

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700