Emergenza carceri, amnistia e indulto, rimpatrio dei detenuti stranieri. Le proposte della comunità di Avanguardia - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 10 marzo 2020

Emergenza carceri, amnistia e indulto, rimpatrio dei detenuti stranieri. Le proposte della comunità di Avanguardia

Detenuti tragicamente deceduti o gravemente feriti, operatori sequestrati e aggrediti, strutture messe a ferro e fuoco e devastate. E’ stata davvero tesa, negli ultimi giorni, la situazione in molte carceri italiane in seguito alle limitazioni dovute al contenimento della diffusione del coronavirus. Sulla emergenza carceri, con posizioni politiche differenti dalla destra legge ed ordine incarnata dalla Lega e da Fratelli d'Italia si schiera la comunità politica di Avanguardia, come dimostra questa nota, che riportiamo integralmente.

Il problema del sovraffollamento delle carceri è un problema atavico nel nostro paese, che la politica non ha voluto mai risolvere, in alcun modo. 
In questo momento storico, caratterizzato dall'arrivo di una epidemia è doveroso prendere atti concreti ad evitare il sovraffollamento come l'amnistia e l'indulto per chi ha non commesso reati di pedofilia, mafia, droga, stupro.
Occorre inoltre rimandare nei paesi di provenienza tutti i detenuti che non hanno la cittadinanza italiana.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700