L'appello di Ronghi (Fdi) agli alleati di centro destra: non fateci perdere le regionali - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

martedì 25 febbraio 2020

L'appello di Ronghi (Fdi) agli alleati di centro destra: non fateci perdere le regionali

Alle suppletive per il Senato nel Collegio Napoli 7 di domenica 23 febbraio ha vinto con il 48,54% il collega Sandro Ruotolo candidato che è riuscito, nell'ardua impresa, di unire la sinistra di governo con quella antagonista. L'alleanza di centro destra, composta per l'occasione da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega ha candidato Salvatore Guangi, consigliere comunale di Forza Italia che è uscito pesantemente sconfitto, oltre i suoi demeriti, con il 24,06%.
Nell'area vasta che comprende il centro destra dovrebbe essere tempo di analisi del voto e di questa clamorosa sconfitta, che dona al governo delle quattro sinistre (Pd, M5S Leu Italia Viva) un senatore in più.
Chi prova ad analizzare la sconfitta, dando un colpo al sindaco di Napoli ed agli alleati della coalizione di centro è Salvatore Ronghi, sindacalista di lungo corso nelle file della Cisnal prima nell'Ugl organizzazione sindacale di cui fu Vice Segretario generale con delega al Mezzogiorno poi, un politico esperto più volte eletto consigliere regionale della Campania, candidato alle ultime elezioni nelle fila di Fratelli d'Italia che dal suo profilo Facebook dichiara: " Le elezioni suppletive a Napoli hanno fatto rilevare il disinteresse dei napoletani e la manifesta incapacità del Sindaco nel motivare i propri concittadini. Si è però consumato anche l’ennesimo conflitto interno a forza Italia ai danni del candidato di cdx e si è rilevato l’assoluta inconsistenza territoriale della lega. Insomma al cospetto di un accordo tra PD e M5S per le regionali, bisogna valutare bene la scelta del candidato Presidente, il quale oltre ad essere condiviso deve essere capace di aggregare , motivare e riscaldare i cuori".
Agli alleati del cdx dico: risolvete le faccende interne subito e non fateci perdere le elezioni regionali.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700